Chi siamo

Da trent'anni impegnati nel settore nautico

Offriamo servizi di qualità

Barca a vela a Trieste - Cristiane Fracari Bosi Photography

Arawak Sailing Club è una azienda impegnata da più di trent’anni nel settore nautico con lo scopo di offrire una vasta serie di servizi di qualità, in particolare crociere in barca a vela, corsi di vela per adulti e per l'ottenimento della patente nautica attraverso la nostra scuola nautica, noleggio e locazione imbarcazioni in Croazia, Grecia, Italia (Sicilia con isole Eolie e Egadi) e in tutto il mondo.


Haiti FlagIl nome Arawak viene dato nel 1981 al piccolo cantiere nautico nato a Port-au-Prince, Haiti e fondato dal padre di Maurizio, Nereo Martini, architetto, con alcuni amici italiani ivi residenti in onore degli indiani originari del Brasile e Venezuela che avevano colonizzato pacificamente le isole dei Caraibi con le loro imbarcazioni molto prima dell’arrivo di Cristoforo Colombo. 


Arawak di conseguenza è anche il nome dalla prima imbarcazione costruita, una barca a vela di poco piu’ di 8 metri in fibra di vetro con poco pescaggio ideale per navigare sui bassi fondali delle Bahamas. Maurizio parte da Port-au-Prince e attraversa assieme al suo inseparabile cane Idefix, un trovatello ricuperato nelle strade di Haiti e un amico francese raggiungendo Miami Beach in Florida, senza ausilio del pilota automatico e del gps ma semplicemente con alcune carte nautiche, un compasso, una bussola di rilevamento e un rapportatore bretone.


Maurizio, dopo aver navigato a lungo tra le isole dei Caraibi attraversa l’Oceano Atlantico con un catamarano assieme ad amici francesi. Ritornando a Trieste il nome Arawak diviene sinonimo di scuola nautica e delle imbarcazioni con le quali percorre migliaia di miglia tra Mediterraneo, Oceano Atlantico e Caraibi, trasmettendo ai suoi allievi la passione per la vela, il mare e la natura che lo hanno sempre contraddistinto. Oggi l’Arawak Sailing Club è un punto di riferimento per tutti quelli che amano il mare, i grandi spazi e le avventure.

 

Dopo il primo Arawak seguiranno Arawak 2, una elegante imbarcazione di 11,50 metri in fasciame di legno, il velocissimo Blue Arawak di 13,20 metri in composito e l'elegante cruiser-racer King Arawak di 18 metri in fibra di vetro, una vera regina dei mari con la quale Maurizio effettua 4 traversate dell'Oceano Atlantico.

L'esperienza di Maurizio Martini è ormai nota a tutti dopo innumerevoli traversate oceaniche e oltre 190.000 miglia di navigazioni sia in regata che in crociera in Mediterraneo e in Oceano. Maurizio Martini è esperto velista della Federazione Italiana Vela, istruttore nautico, conduttore per le imbarcazioni da diporto e mediatore marittimo. Ha curato e condotto per 4 anni la trasmissione televisiva “La vela fa spettacolo” assieme a Luisa Cividin per Tele Antenna collaborando anche con Tele Montecarlo e Cino Ricci ed è stato anche conduttore e ospite opinionista di programmi radiofonici sul mondo della vela per varie emittenti regionali e nazionali compresa la RAI. I suoi articoli e i suoi servizi fotografici sul mondo della nautica sono stati pubblicati sulle più importanti riviste italiane del settore come “Il Giornale della Vela”, “Bolina”, ”Nautica”, “In Crociera”, ”Fare Vela”, “Yacht Capital”. 'E stato per quattro anni direttore sportivo della Società Nautica Grignano ed è attualmente da oltre 15 anni nel direttivo della Assonautica Provinciale di Trieste. Si è dedicato alla divulgazione della vela per i ragazzi, anche per quelli diversamente abili, organizzando uscite didattiche a vela in mare con le scuole d’obbligo e varie associazioni per l’aiuto dei giovani diversamente abili con il contributo della Assonautica e di enti privati organizzando assieme all’artista Giorgio Cisco tre edizioni della “Ex Tempore sul Mare”. La sua passione per il mare e la fotografia lo ha portato anche a organizzare e curare a Trieste per tre anni consecutivi il “Festival del Mare” una rassegna cinematografica dedicata ai films nautici con il patrocinio del Comune e della Camera di Commercio di Trieste. 

Dal 2014 l’imbarcazione King Arawak è divenuta la barca ufficiale per la promozione dell’AIL associazione italiana contro le leucemie-linfomi e mieloma onlus nel progetto “Sognando Itaca” che porta medici e pazienti a navigare lungo le coste italiane.


Nella foto la nostra mascotte Chanel, una maltesina nana veterana della barca a vela. Come tutti i precedenti cani di Maurizio, anche questo è un trovatello.


… continuerò a viaggiare, cercando nuove onde,
nuove geografie dell’anima e nuovi oceani.
Perché, più che mai, ora so che la felicità non è
alla fine del viaggio, ma nel viaggio in sè …

 

Sergio Bambarèn da "IL GUARDIANO DEL FARO"